Utente 133XXX
Buongiorno,

spero che "dermatologia" sia la sezione pertinente la domanda che voglio porre.
Da qualche anno percepisco la sensazione di un diradamento dei capelli, soprattutto nella zona frontale; non si tratta di uno stempiamento, ma piuttosto di un diradamento omogeneo.
Soffro talvolta di un bruciore alla cute, soprattutto nella zona posteriore e superiore, nei pressi della "rosa".
Prima di utilizzare appositi shampoo consigliati da un tricologo, soffrivo di cute grassa; il bulbo del capello era molto sottile e grasso.

Come potrei affrontare il problema? Sottolineo che la perdita dei capelli non mi entusiasma, come prospettiva...
Certamente un consulto da uno specialista sarebbe appropriato, ma non voglio prestar fede a pareri soggettivi e differenti l'uno dall'altro.
Nella mia zona (provincia di Como, vicino Saronno), opera qualche dermatologo-tricologo che potrebbe darmi una mano?

Grazie e arrivederci

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

è assolutamente la sezione indicata:

cerchi di effettuare una corretta visita dermatologica (magari con tricoscopia: www.tricoscopia.it e http://www.medicitalia.it/luigilaino/news/2209/Il-tricogramma-ieri-la-tricoscopia-oggi-cosa-e-cambiato-in-tricologia ) per chiaire bene cosa alberga sul suo cuoio capelluto!

cari saluti