Utente 161XXX
Buongiorno, purtroppo mio padre di 56 anni è affetto da un male incurabile.. e gli rimangono pochi mesi di vita.

I suoi genitori, molto anziani (il padre 92 e la mamma 85) ancora non sanno niente...gli è stato detto che ha un problema di salute serio, ma risolvibile con una cura e al momento sono abbastanza tranquilli.

Purtroppo verrà il momento in cui saremo costretti a raccontare loro la verità e mia nonna è cardiopatica. Non so di preciso quale sia il suo problema (va dal cardiologo 1 volta ogni 4 mesi circa) ma immagino che per lei ricevere questa notizia sarà un duro colpo.

C'è il rischio che le venga un infarto? Lei è molto ma molto apprensiva, sicuramente anche per via dell'età. Grazie a tutti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Cercate di usare il maggior tatto possibile, mi spiace davvero. Un caro saluto
[#2] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la solidarietà. Però volevo sapere se il rischio ci fosse davvero o se fosse solamente una "leggenda popolare" che gli anziani o chi soffre di cuore possano accusare un infarto in questi casi. grazie
[#3] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Di sicuro ci vuole un po' di attenzione vista l'eta' e la cardiopatia
[#4] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio!