Utente 258XXX
Dottori grazie in anticipo per la vostra attenzione!

Sono quasi quattro mesi che soffro di extrasistoli (ne ho diverse nell’arco di tutta la giornata) e di cuore che batte, mi sembra, all’altezza dell’imboccatura dello stomaco.
Mi sento i muscoli a livello del collo (dove si incontrano le costole) sempre come se fossero “in tiro”.
Ho questa specie di mal di stomaco che sembra influenzare il cuore…inoltre noto che spesso, dopo una extrasistole, erutto.
Ho eseguito, nell’arco degli ultimi due mesi, un ECG e un ECO. Tutti con esito negativo.

Il fatto è che VIVO COL DUBBIO che questi esami non abbiano rilevato il mio problema e nel dubbio di avere una qualche cardiopatia.

Come posso fare? Non ce la faccio più!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Ha controllato lo stomaco ?
[#2] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
Dottor. Miraglia grazie per la risposta.

Sì, ho eseguito una gastroscopia col seguente esito:

ESOFAGO NORMOCALIZZATO CON MUCOSA INDENNE.
BIOPSIE AL TERZO DISTALE. CARDIAS PARZLMENTE CONTINENTE

LINEA Z IN SEDE, REGOLARE D'ASPETTO

CAMPANATURA CARDIALE IN RETROVISIONE

STOMACO NORMOCONFORMATO CON PARETI BEN DISTENSIBILI E PLICHE GASTRICHE SPIANABILI

NON SI APPREZZANO LESIONI MUCOSE ACUTE NEI DISTRETTI GASTRICI ESPLORATI
BIPSIE ANTRO E CORPO GASTRICO.

PILORO CONTINENTE

I E II PORZIONE DUODENALE INDENNI DA LESIONI

Cosa ne pensa?

La ringrazio molto!!!!