Utente 587XXX
Buongiorno. Nel mese di febbraio mi è stata sostituita la valvola mitralica con una valvola meccanica e mi è stata fatta una plastica alla valvola tricuspide. In seguito all'intervento sono diventata tachicardica, perciò oltre all'anticoagulante prendo anche un betabloccante. Vorrei sapere se posso utilizzare, in questo periodo di caldo eccessivo, degli integratori di sali (tipo Polase) perchè sudo molto e ho spesso dei crampi alle gambe. Questi integratori influiscono sull'assunzione di anticoagulante e betabloccante?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non mi risulta che gli integratori di potassio interferiscano con gli anticoagulanti.
In ogni caso è opportuno prima verificare se lei ha bisogno di integratori eseguendo una potassiemia.
Se lei assume diuretici e possibile che sia predisposta a bassi valori della potassiemia, soprattutto d'estate e in questi casi l'integrazione ha un suo razionale, ma prima, ripeto, ne verifichi la necessità. Ogni terapia và osservata sempre su indicazione medica e quindi anche per questo lei deve affidarsi al suo cardiologo di fiducia e non eseguire terapie "fai da te".
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 587XXX

Iscritto dal 2005
Grazie del consiglio e buon lavoro.