Utente 244XXX
buongiorno a tutti,
vi scrivo per chiedervi un consulto su mio padre che dovrà affrontare una scintigrafia miocardica, lui ha un insufficenza renale modesta cr 1.80.
Dopo un intervento di coronografia è stato ricoverato per insufficienza renale causata dal mezzo di contrasto.
ora i valori si sono stabilizzati su 1.80 non è che con la scintigrafia può ripetersi la stessa reazione.
Nel ringraziavi per il vostro ottimo servizio

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La scintigrafia non comporta l'infusione di mezzo di contrasto radio opaco a contenuto di iodio, come la coronarografia. Si tratta di un accertamento che si basa sulla radioattività, indotta dall'iniezione di altre sostanze, che in genere non danno adito ad allergie ed intolleranze, nè sono particolarmente.pesanti per il rene. D'ogni modo, lo specialista in medicina nucleare che si occuperà dell'esame, e che certamente conosce la situazione di lieve insufficienza renale, potrà fornirle ulteriori informazioni.

Saluti