Utente 204XXX
Salve, ho 34 anni mio padre ha avuto all'età di 36 anni un primo infarto a 46 anni il secondo infarto e a 56 un ictus. Da circa 1 anno sono sotto cura da un psicoterapeuta perchè sto attraversando un momento di forte tensione e stress, ho avuto episodi di attacchi di panico ed ansia. Sono molto paurosa delle malattie e ad ogni sintomo particolare mi agito molto. Il mese di marzo ho fatto i raggi al torace, l'elettrocardiogramma e le analisi del sangue perchè i primi di giugno mi sono sottoposta ad un piccolo intervento chirurgico, gli esiti andavano tutti bene, ma sono un pò di settimane che accuso ogni tanto un dolore al petto, nella parte sinistra proprio al livello della bocca dello stomaco, ho una strana sensazione di pesantezza in testa, sensi di vomito, questi sintomi posso preannuciare un infarto? Capita tante volte di notte che mi sveglio di scatto perchè non riesco a respitare è come se andassi in apnea, capita anche di giorno che percepisco i battiti del cuore più forti, molto spesso faccio fatica ad addormentarmi perchè sono agitata. Vi prego aiutatemi... tutti mi dicono che sono segnali di agitazione, ansia e che i dolori che sento sono legati alla ansia, la sensazione di vomito invece dicono che è legata alla leggera anestesia totale che mi hanno fatto per correggere lo strabismo. E' vero?
Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
I sintomi che descrive sono assolutamente aspecifici ed e' probabile dipendano dall'ansia. Faccia una visita cardiologica osi' si tranquillizza. Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Salve, nel 2010 ho fatto una visita cardiologica, il referto è il seguente>:
Azione cardiaca ritimica, toni validi, no soffi patologici. Toraca: negativo. No edemi declivi. PA 120/70 mmHg
ECG: Ritmo a fc. di 64 bpm, normale conduzione AV, DAS, turbe specifiche della ripolarizzazione ventricolare.
ECOCARDIOGRAMMA COLOR -DOPPLER Normali i diametri endocavitari, lo spessore parietale, gli indici di contrabbilità globale e la cinetica segmentaria. Apparati valvolari nella norma. Flussimetria doppler normale.
RAGGI AL TORACE: L'esame rx. non mostra lesioni p.p. a focolaio in atto. Seni costo frenici liberi.
Ombra caridiaca nei limiti.
ECG E ECOCARDIOGRAMMA SONO STATI FATTI NEL 2010 I RAGGI AL TORACE A MARZO 2012. POSSO STARE TRANQUILLA? E' sicuramente l'ansia?
Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
e tutto ok, penso proprio di si...
[#4] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
è da ieri sera inoltre che ho una forte sensazione di vomito con qualche giramento di testa, fitte passeggere alla testa, sensazione strana alla stomaco, dolorini di pancia e battiti del cuore molto accentuati. Credo che si tratti di ansia il problema del cuore, però il senso di pesantezza alla testa, i giramenti di testa e i vari dolorini non credo che dipendano dall'ansia, possono dipendere dall'anestesia totale che ho fatto l'11 giugno?
Grazie
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
è passato quasi un mese, ormai l'anestesia è smaltita
[#6] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Quindi devo fare dei controlli per capire la causa di questa sensazione di vomito e dei vari dolori? Non sono sintomi che preannunciano un infarto?
[#7] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
non stia a sospettare tutto come sintomo premonitore di infarto. la sua è un'ossessione che deve affrontare con lo psicologo.
[#8] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Si credo proprio che si tratti di ossessione.
Grazie per la cortese risposta.
Cordiali saluti