Utente 258XXX
Buon giorno, vorrei avere un consulto sui risultati di un ecg fatto a mio nonno di 84 anni, che presenta da alcune settimane vertigini.
Mio nonno non ha mai sofferto di gravi patologie, solo recentemente gli sono stati riscontrati dei valori della glicemia un pò alti ( 120 a digiuno e 180 2 ore dopo i pasti ), per questo sta facendo i dovuti accertamenti.
Per quanto riguarda l'ecg il referto del dottore dice :
- Ritmo sinusale
- Blocco di branca dx
- Battiti prematuri atriali con un battito di scappamento nodale post exstrasistole atriale non condotto.
- frequenza 65 battiti/ min
- Pressione misurata il giorno prima dal medico di famiglia 125 - 75

Mi potrebbe spiegare cosa vuol dire, capisco che non potete fare diagnosi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non conoscendo la storia medica di suo nonno dall'ECG si potrebbe dedurre che il paziente sai un paziente con problemi polmonari (per problemi lavorativi o perche' in passato fumatore). Le extrasistoli atriali non destano alcuna preoccupazione
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
Per prima cosa la ringrazio per la veloce risposta.
Mio nonno fin da ragazzo e' fumatore, anche ora nonostante la sua età fuma la pipa 2 volte al giorno.
Ma non ha mai avuto problemi polmonari, affanno o tosse e altro genere, tranne ora queste vertigini e un po' di stanchezza , ma che data l'età e' di difficile interpretazione per noi parenti.
Comunque e' una persona molto attiva per la sua eta' , a dirla tutta ci sono cinquantenni che non gli stanno dietro nel lavoro, infatti ancora si occupa del giardino, taglia la legna ecc..
Visto che le exstrasistole non dovrebbero creare problemi , potrebbe essere la glicemia ?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La ipoglicemia di solito si manifesta anche con sudorazione algida, spossatezza, e puo' eventualemente essere evidenziata mediante semplici stick che si trovano in farmacia.
Il blocco di branca destra e' quindi verosimlmente legato ai decenni di fumo.
L'inquadramento di una sindrome vertiginosa e' piuttosto complessa e richiede un esame obiettivo accurato, che il suo medico sapra' certamente eseguire, per distinguere una vertigine centrale da una periferica (es. cupollitiasi, etc)
Va inoltre tenuto conto che talora questi sintomi possono essere causati da certi tipi di farmaci.
Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org