Utente 248XXX
Salve,ho 20 anni e da qualche anno prendo ,come cura per tachicardia atriale,1/2 compressa al giorno di seloken(1/4 mattina e 1/4 dopo pranzo) e 1 compressa e mezzo di Almarytm(metà mattina,metà pomeriggio e metà alla sera).Da quando prendo questi farmaci la mia resistenza è diminuita notevolmente.Giocando a calcio a livello agonistico infatti spesso accuso fiato corto e gambe pesanti come mai successo prima della cura.
Talvolta fatico più del doppio del normale anche per fare semplici scatti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L'abbinamneto beta bloccante e flecainide (Seloken + Almarytm) provoca una frrequenza cardiaca fissa tendenzialmente bassa e che non puo' variare quando il suo organismo richiedesse un aumento della frequnza (es sforzo).
Non so perche' i Colleghi abbiano deciso questa terapia per lei, cosi' giovane, ma ovviamente avranno avuto i loro buoni motivi
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Volevo chiedere un'altra cosa..Raramente dimentico di prendere una delle due compresse.In questi casi è possibile che accusi meno gli sforzi o rimane sempre una sorta di "intossicazione" al medicinale che provoca lo stesso i sintomi sopra indicati?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Quesi farmaci ceh eli indica e che assume ogni 12 ore, continuano ad essere in circolo per ore, talore piu' di un giorno. Non e' quindi che "saltando" un' assunzione lei abbia un livello "zero" nel sangue, specie quando si assumono due farmaci, per cosi' dire, complementari nell'azione.
E' meglio che ne parli con chi glieli ha prescritti.
Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org