Utente 255XXX
Gentili Dottori,

A seguito di una visita andrologica mi è stato prescritto il Priligy per contrastare l'e.p. purtroppo sono affetto anche da Disturbo Bipolare ed in teoria non posso assumere questo genere di farmaci, anche se l'uso sarebbe al bisogno e quindi non molto spesso. Non mi resta che ripiegare sull'uso di Emla o potrei tentare con altre terapie farmacologiche?
inoltre vorrei sapere se oltre agli Spray puramente commerciali a base di Lidocaina in commercio esiste un prodotto reperibile in Farmacia.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

come sempre l'indicazione, da questa postazione, sull'uso di farmaci mirati non può essere fatta in modo corretto.

Poco sappiamo della sua storia clinica e soprattutto non ci è stato possibile fare una attenta valutazione clinica in diretta.

Detto questo poi, se desidera avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale e le relative e possibili terapie, le consiglio di consultare anche gl’articoli sempre pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
secondo teorie affermate da più, il disturbo dell'e.p. è riconducibile alla diminuita capacità di sentire i primi segni prima dell'eiaculazione e quindi di sentirli quando l'eiaculazione e l'orgasmo sono inarrestabili; ebbene l'uso di anestetici locali o preservativi che diminuiscono la sensibilità, a mio avviso, non fanno che aggravare il problema.
Le consiglio di rivolgersi ad onesto psicologo sessuologo in quanto ritengo che sia la terapia che dà risultati concreti e più duraturi.
Cordialmente
[#3] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
Gentili Dottori,

Sicuramente dopo la prima visita dall'andrologo ne effettuerò un altra dopo la consultazione con il mio psichiatra in merito all'uso del Priligy. Ho già avuto benefici dall'uso di Emla che prolunga di molto i miei tempi nel rapporto, ma purtroppo ci sono anche delle controindicazioni come l'eccessiva mancanza di sensibilità, mi chiedevo pertanto se ci fosse uno spray con un effetto anestetico minore. Sicuramente anche la consultazione di uno psicologo sessuologo potrà essermi di aiuto, prenderò in considerazione questa ipotesi
Grazie per i consigli.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non esiste il magico spray da lei pensato, sul farmaco da lei evocato poi e consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo sempre pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/210-dapoxetina-nuovo-farmaco-trattamento-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.