Utente 598XXX
Ho il seguente problema: da un pò di tempo in corrispondenza di ogni episodio influenzale (con o senza febbre), a distanza di un giorno compaiono delle fastidiose macchie rosse che mi ricoprono completamente il torso fino al collo, con un prurito non eccessivo ma presente. Ho cercato di capire se il problema fosse associato all'assunzione di medicinali (aspirina o antiinfiammatori), ho quindi provato a non assumere medicinali in un paio di occasioni. Il problema è però comparso ugualmente. Con il passare del tempo le macchie sono sempre più estese e fastidiose.
Innanzitutto, è un problema dermatologico?
Se no, a quale specialista dovrei rivolgermi? e cosa approfondire?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente lo specialista a cui rivolgersi è sicuramente il dermatologo per inquadrare tale tipo di dermatosi e vedere se gli episodi descritti sono correlabili tra loro o meno
Saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La patologia che ci descrive, è, senza ansie immotivate meritevole di attenzione: la sede elettiva è indubbiamente quella dermatologica preso la quale oltre la visita sarà possibile avere prescrizioni idonee per approfondire eventualmente l'iter diagnostico.

cari saluti

[#3] dopo  
Utente 598XXX

Iscritto dal 2008
Vi ringrazio.
Nessuna ipotesi sulle possibili cause?

Saluti
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non si possono escludere patologie dermatologico infettive di tipo stafilo/streptococcico (dalla forme simili alla SSSS Staphylococcal Scalded Skin Syndrome, dei bambini, ad altre tipologie cliniche) e molto altro ancora.

stia sereno, ma programmi la sua visita.

cari saluti

[#5] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente impossibile azzardare diagnosi in tale sede senza la possibilità di visione diretta e di effettuare accertamenti.