Utente 258XXX
buongiorno
oggi ho avuto l'esito del esame del liquido seminale
Devo preoccuparmi? stiamo cercando un figlio da 1 anno.
VOLUME: 3,2 ML
COLORE: avorio opalescente
COAGULAZIONE:presente
VISCOSITA': diminuita
LIQUEFAZIONE: completa
PH 7.5

CONCENTRAZIONE SPERMATOZOI: 42.000 / MM3
CELLULE ROTONDE: 300 / MM3
LEUCOCITI: 100 / MM3
EMAZIE: assenti
CELLULE EPITELIALI: presenti
AGGLUTINATI: assenti
CELLULE GERMINALI IMMATURE: presenti

MOTILITA' TOT, PROG. RAPIDA, LENTA, DEBOLE O IN SITU.
DOPO 60' 46%, 0%, 23%, 23%
DOPO 120' 33%, 0%, 18%, 15%

MORFOLOGIA
FORME NORMALI 2%
FORME ABNORMI 98% TESTA: 75%
TRATTO INT-CODA 1%
TUTTO 22%

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

l'esame seminale dimostra la presenza di spermatozoi lenti e di conformazione abnorme....
ad indicare quindi cellule poco veloci nel raggiungere l'obiettivo.

Ammettendo che un unico esame seminale non deve esser sufficiente per fare diagnosi sul maschio e considerando che la fertilità maschile si estrinseca grazie anche al fattore femminile, è opportuno valutare con lo specialista andrologo i passi da fare e gli accertamenti da compiere a partire dalla visita con lo specialista, al fine di studiare la salute dei testicoli e delle vie seminali.

ci aggiorni.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Prof. Colpi,
La ringrazio per la sua veloce risposta

Mi sono dimenticato a scrivere che nel esito vi era la seguente nota:
numerosi spermatozoi acefali e code arrotolate

Secondo Lei devo fare una cura particolare? Mia moglie ha fatto tutti gli esami possibili ed è risultata idonea al concepimento.

Grazie e Cordiali Saluti


[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

solo da una attenta visita andrologica si può capire quale cura più appropriata nel suo caso.

gli spermatozoi acefali ...non contano per la fecondazione.

cordialità