Utente 258XXX
Salve a tutti, scrivo perchè ho il problema di avere il petto escavato.
Questo difetto strutturale nel corso della vita mi ha creato problemi di ordine psicologico, mi sono sempre sentito a disagio ogni volta che dovevo togliermi la maglietta, con chiunque.
Ora chiedo, se è possibile, all'età di 49 anni intervenire per rimediare a questo difetto di natura.
Anche se non sono più un ragazzo, non so cosa non darei per vedermi finalmente con un torace uguale alle altre persone.

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

è sicuramente possibile, mediante un intervento con tecnica di Ravitch modificata (Fonkalsrud).

E' chiaro che l'indicazione va confermata con una visita specialistica ambulatoriale ed la procedura va eventualmente programmata dopo gli opportuni accertamenti strumentali (TC torace con ricostruzione 3D o RMN torace) e cardio-respiratori.

Negli ospedali ad indirizzo non esclusivamente oncologico l'intervento può essere programmato con il SSN.

La saluto cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
Grazie moltissime della risposta dottore.

Essendo di Novara sarei abbastanza comodo farmi visitare da lei nel suo studio.

Ho preso nota dei numeri di telefono per una prenotazione, nel frattempo le chiedo se nell'ospedale in cui lei pratica è possibile programmare l'intervento con il SSN.
Se ciò non fosse possibile mi potrebbe indicare una struttura ( ed eventualmente un suo collega ) a cui rivolgersi, il più possibile vicino alla mia città , dopo si possa programmare con il SSN?

Di nuovo grazie, e un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

come può vedere il mio ospedale è ad indirizzo oncologico e pertanto questo tipo di intervento viene da me eseguito solo in regime di solvenza.

Nessun problema tuttavia nel poter valutare da parte mia il suo caso per confermare l'indicazione, quindi, nel caso decidesse di operarsi, potremmo valutare le opzioni per lei più comode.

Con il SSN in Piemonte, per esempio, questi interventi vengono ottimamente eseguiti, tra i vari posti, presso l'Ospedale Santa Croce di Cuneo.

Cordiali saluti,
[#4] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
Presso il Mauriziano di Torino eseguiamo questo tipo di interventi in regime di SSN.
Come specificato dal collega devono ovviamente sussistere le condizioni di indicazione trattandosi di una chirurgia maggiore con dei rischi operatori che devono essere bene compresi dal paziente prima di affrontare l'intervento.
Per maggiori dettagli sulla tecnica chirurgica (che dovrebbe essere quella di Ravitch modificata come osservato dal collega) consulti il seguente link che potrà chierirle meglio di quanto parliamo...
http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-toracica/384-pectus-excavatum-tecniche-correzione.html

cordialmente