Utente 249XXX
buongiorno... prima di spiegare il mio problema attuale.... volevo aggiungere un altra cosa.... tutto è iniziato a luglio 2011 con disturbi allo stomaco : eruttazioni, bruciori di stomaco al mattino, vomito di succhi gastrici, è borborigmi.. sono stato per parecchio davvero male fisicamente e mentalmente pensavo 24 ore su 24 sempre alla stessa cosa.. perchè avevo paura che si trattase di un tumore allo stomaco... ma ringraziando a dio ora non ho piu alcun sintomo... dopo aver fatto la cura del mio medico curante.. e finalmente mi ero tranquillizato del tutto.

ma ora all'improvviso spunta fuori un altra paura che mi stò portando dietro da circa un mese.. le spiego... circa un mese fa... avevo sempre il naso che mi colava.. di mattina... o la sera.. mi veniva un prurito alla gola con tosse che durava all'incira un 15 min...sono andato dal mio medico curante che mi aveva dato lo ZYRTEC per una settimana... finita la cura... ho notato che mi era ritornato dinuovo quel prurito alla gola con tosse... mi sono recato dinuovo dal mio medico... e mi ha deto di provare lo ZYRTEC è AEROSOLO.... la cura finirà domani.. ma ho paura che mi ritornera dinuovo la tosse...

in piu.. ci sono stati due episodi che hanno fatto scattare la scintilla... nel senso che.... prima che andassi per la secondo volta dal medico... durante un colpo di tosse abbastanza forte.. ho notato che quando ho "cacciato" i muchi mi e uscito un po di sangue.. anche se solo una volta... è da li in poi mi è venuta un attacco di panico... perchè la mia mente subito si era indirizzata al tumore polmonare.. in piu ieri pomeriggio ho notato che quando tiravo il respiro mi veniva un "dolore" quasi al centro della schiena in alto. che ora sembro non avere piu...

ora morale della "favola" tutti questi sintomi.. mi stanno riportando dinuovo a vivere la stessa è identica situazione che ho vissuto quando avevo quei disturbi allo stomaco... le parlo sinceramente.. non so se riuscirei dinuovo a portarmi dietro quell ansia... è quella paura di avere qualche brutta malatia...

mi scuso se mi sono prolungato.. ma avevo bisogno di sfogarmi.. è parlarne con persone competenti. GRAZIE.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
I sintomi che descrive nulla hanno a che vedere con le malattie che teme.in ogni caso è comunque da escludere vista lla giovane età il tumore polmonare. Nel caso fumasse deve assolutamente smettere poiché l'irritazione della gola e la tosse potrebbe essere causata dal fumo.
[#2] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
buongiorno Dr. Roberto Rossi.

innanzitutto grazie per la risposta.

cmq non ho mai fumato in vita mia.. anche perchè essendo un soggetto allergico non potrei.. un ultima cosa.. quell'episodio dove.. dopo aver fatto la tosse mi e uscito un po di sangue.. avevo paura che provenisse dai polmoni.. quella è stata la mia peggior preoccupazione... il mio medico mi ha detto che era un capillare che a causa dello sforzo si e rotto.. ma essendo io un tipo ansioso continuo a credere che il sangue veniva dai polmoni..

grazie ancora è buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
No. Ha ragione il suomedico