Utente 258XXX
Buongiorno, prima di tutto ringrazio in anticipo al medico che mi risponderà. In due anni di ricerca, nei quali i miei esami sono sempre stati ottimi i dottori si sono orientati verso mia moglie che ha problemi di ovulazione (solo questo l'unico intoppo riscontrato, dopo isterosalpinografia, isteroscopia, laparoscopia). Ma nonostante i miei seguenti esami:
Spermiogramma in data 08/04/2011
Liquefazione:complete
Apparenza:Normale
Agglutinazione:Normale
Ph: 7.8 (>7.2)
Analisi Frammentazione DNA
Non Frammentati: 30
Frammentati: 6
Totale: 36 (V.N. <20%
Analisi Morfologica:
Normali: 5 (41.7%)
Anormali: 7(58.3%)
Totale:12 (V.N. >15%)
Analisi concentrazione e motilità:
Progressione:
Statici: 184- Mobili non progressivi: 398 - Mobili progressivi: 894
Milioni per ml 139.0
Velocità: Rapidi: 618- Medi: 543-Lenti 131- Statici: 184

Spermiogramma del 10/12/2011
Conta spermatozoi: 40 milioni
Motilità: 10% Assenza di Movimento - 5% Mov.ondulatori e di torsione - 10% Mov. progressivi ma stentati - 75% Mov. Postero anteriori rapidi
Vitalità dopo 2 ore: 70%
Vitalità dopo 4 ore: 50%
Vitalità dopo 6 ore: 25%
Morfologia:
Normali 80%

Spermiogramma del 03/04/2012 con test d'interazione con muco cervicale
(fatto perchè siamo in cura in un centro pma x capire della mancata gravidanza)
Spermio-citogramma
n. spermatozoi /ml 30 000 000
Totali 105 000 000
N. cellule tone : rare
% mobili : 70
% rapidi progressivi: 30
% lenti progressivi: 35
Cristallizzazione : ramificazione III e IV
In più fatto test di decondensazione uscito ottimo

La domanda è:
Con un ecodoppler: testicolin in sede regolari 40mm. la struttuara appare conversata in assenza di lesioni focali. flussi regolari al color doppler. epididimi regolari. a sx varicocele di II grado con scarso reflusso al valsalva.
E' da operare? Ai fini della ricerca di una gravidanza è necessaria l'operazione? E' giusto rompere l'equilibrio che c'è? Cioè nonostante il varicocele il liquido seminale è buono. La mia paura è che in futuro si aggravi e l'operazione data l'età avanzata non servi più. Questa decisione per noi è necessaria anche ai fini della nostra ricerca in pma. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

ogni esame dovrebbe seguire dei criteri che siano confrontabili e dalla sua descrizione esistono lato oscuri come ad esempio il primo che si riferisce al test di frammentazione DNA in parte indecifrabile ed inoltre non si capisce l'utilità. Nel suo secondo esame seminale i dati sembrano un po trappo in eccesso e per questo sarebbe necessario capire a quali criteri siano riferiti.

In definitiva servirebbe valutarre oltre ad un nuovo same seminale che segua i criteri WHO 2010 anche i dosaggi ormonali, esami indispensabili per valutare o meno la possibilità di un intervento per varicocele.

un cordiale saluto
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

lei dichiara 31 anni; in questi casi, se lo spermiogramma viene ritenuto normale, non si ha una mirata indicazione ad una correzione chirurgica di un eventuale varicocele presente, neppure per evitare futuri "peggioramenti" del quadro seminale.

Comunque, se desidera avere informazioni più dettagliate su questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html .

Un cordiale saluto.