Utente 244XXX
Buongiorno
mercoledi mattina mi sono risvegliato nel letto con un cosiddetto "pesciolino d'argento" (poteva essere anche essere una scutigera) e mi sono ritrovato sull'interno coscia due punture. Dato che le zanzare non mi avevano mai provocato simili fastidi credo che la colpa sia da imputare all'insetto che trovatosi intrappolato nellle coperte ha pensato bene di mordermi
Mercoledi non ho applicato niente ho solo disinfettato, idem giovedi poi dato che sentivo un leggero fastidio(tipo contrattura alla coscia e leggero prurito ma non fastidioso) ho applicato venerdi del gentalyn beta.
Ripeto non ho dolore ma un fastidio (ho la stessa sensazione di quando mi vengono fatte delle iniezioni nel gluteo, ovvero leggero irrigidimento del muscolo).
Ieri sera su consiglio del farmacista(visto che mio medico di base non riesco a rintracciarlo) ho preso Levofloxacina (mi ha detto di prenderne 1 al giorno per per 3/4gg nel caso avessi piccola infezione).
Ieri l'ho preso ma visto che comunque è un forte antibiotico non so se proseguire e prendero anche oggi e domani.
Oppure basta che applico gentalyn beta?


Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
perdoni il ritardo.
Dal Suo racconto non ravviso indicazioni all'assunzione dell'antibiotico. In generale se le lesioni persistono o tendono a peggiorare è sempre bene sentire il parere del medico curante, anche se si trova "complicato" farsi visitare.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 244XXX

Iscritto dal 2012
Fortunatamente tutto risolto dopo qualche giorno di applicazione gentalyn beta.
La ringrazio per la sua risposta.

Saluti