Utente 228XXX
Gentili Medici, in questi giorni ho la tachicardia e sto veramente male. Alla mattina mi alzo con astenia, comincia a girarmi la testa, mi si chiude lo stomaco, mangio con molta fatica, ho sonno e sono agitato nello stesso tempo. Al pomeriggio ho il picco massimo, non so come trovare conforto, verso sera i sintomi si attenuano.
Ho provato a prendere 1mg di lorazepam nel pomeriggio ma è capitato che, mentre sentivo un senso di rilassamento, il cuore partisse molto forte, con battiti che avvertivo distintamente, per cui ho sospeso.
Presumo sia un problema nervoso ma ho fatto un ecg di controllo.

I risultati sono
Freq. 110
PR 140
QRSD 121
QT 325
QTc 440

--Asse--
P Ind.
QRS Ind.
T 53

Vorrei un conforto su questi numeri, se sono compatibili con un cuore stressato ma sano, o se è il caso di fare altre indagini. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Vede un ECG è come un un film. Bisogna vederlo, non si può raccontare.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org