Utente 258XXX
Ho una deferentite. Ho provato a curarla con vari anti biotici e anti infiammatori (supposte tosterà al cortisone) ma il male persiste. Esiste una terapia? Inoltre l'eiaculazione mi è notevolmente diminuita. Dipende sempre dalla deferentite che mi hanno diagnosticato?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

una deferentite è una infiammazione del deferente, cioè il canalino che porta gli spermatozoi dal didimo, epididimo all'uretra prostatica e quindi permette a questi di uscire pronti a fertilizzare eventualmente un ovocita.

Quali esami sono stati fatti per arrivare a tale diagnosi?

Detto questo poi, soprattutto se la deferentite è bilaterale, potrebbe essere fisiologico che il volume dell'eiaculato si sia ridotto.

Cordiali saluti.



[#2] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
Mi è stata diagnosticata da un urologo. Ho fatto spermiogramma e tampone uretrale e risultavano dei batteri che ho combattuto con il Bactrim. Ho fatto la flussometria e risultava tutto nella norma. Esami del sangue per il testosterone e tutto era nella norma. Ho fatto un ecografia transrettale e risultano calcificazioni nella prostata. Dal momento che il dolore al deferente persiste me la hanno diagnosticata senza un esame specifico. Forse per esclusione,ma comunque sono stato visitato in quella zona. Esistono esami specifici per la Deferentite? E quale terapia posso fare? Antibiotici e anti infiammatori non hanno dato risultati. Un medico mi ha anche detto che a volte non la si puo curare.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

risenta ora il suo urologo!

In questi casi comunque potrebbe essere utile una valutazione colturale completa anche sul liquido seminale ed una ecografia delle borse scrotali.

Fatto il tutto ci riaggiorni.

Un cordiale saluto.