Utente 211XXX
dottore e da un giorno e mezzo, che o il battito lento, a riposo meno di 54 battiti al minuto, il problema e che mi da le vertigini e mi sento stanco e debole, e poi urino spessissimo ogni 30 minuti, può essere causato dall'ansia? e poi o un altro problema, che il medico mi ha dato un eco doppler da eseguire, hp la vena safea della gamba destra, molto visibile e sporgente, può anche essere questa la causa della bradicardia? di cui mi sto preoccupando moltissimo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
considerata la sua età, la bradicardia può rientrare nella norma. Gli altri sintomi potrebbero esser ricollegati a stati di disidratazione o a disturbi ansiogeni. Ne parli con il curante per eventuali indagini laboratoristiche o per un eventuale approccio farmacologico. L'insufficienza venosa non ha nulla a che vedere con la bradicardia.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore