Utente 249XXX
buongiorno.. vi vorrei spiegare i miei problemi.


circa l'anno scorso giugno 2011 ho iniziato ad avere vari disturbi allo stomaco... sintomi come.. eruttazioni, bruciore di stomaco al mattino, borborigmi e qualche volta vomito di succhi gastrici... avevo una paura tremenda che si trattase di tumore allo stomaco fino a qualche mese fà.. poi i sintomi si son pian piano levati... e mi sono anche io tranquillizzato dopo un anno di angoscia e stress..

ed ecco che un mese fa mi ricapita lo stesso problema... questa volta però si tratta di altri sintomi.... naso che cola.. prurito alla gola con tosse... ho fatto una cura di zyrtec per una settimana... ma dopo un po la tosse e ritornata sempre con la tosse ( la tosse nn e per tutta la giornata.. ma dura un 20 min al giorno" e da li ad ora mi e venuto un dubbio.. che si trattasse di tumore ai polmoni... sono andato dinuovo dal mio medico 10 giorni fa... che mi ha ridato lo zyrtec e aerosol x una settimana... oggi ho finito la cura... ma ho una paura tremenda di un ritorno della tosse...e per il tumore ai polmoni...

poco fa " il motivo per cui mi trovo qua" ho letto che questi sintomi di tosse.... li puo portare anche lo stomaco... è che bisogna andare a vedere dal gastroenterologo... ora la mia mente stai girovagando... e girando girando... mi e venuto in mente dinuovo il tumore allo stomaco.. che mi sta portanto questa tosse...

ora vi chiedo a voi gentilissimi Dr.

io sono un ragazzo di 22 anni.. e dico... il tumore allo stomaco da qui ad un anno...dovrebbe dare sintomi ben piu marcati? in piu i sintomi non credo andrebbero a sparire nel corso di quest anno? in piu.... la tosse con questo prurito puo dipendere da una qualche malattia ai polmoni, oppure allo stomaco? io comunque non ho mai fumato in vita mia...

grazie a tutti per l'attenzione... saluti!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

I suoi sono sintomi che non hanno nulla a che vere con i tumori, al polmone o allo stomaco. Perché non pensare alle cose più semplici che possono intervenire alla sua età ? Si affidi pure al suo medico che saprà bene consigliarla sulle terapie o accertamenti da fare, ma metta da parte il tumore.

Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
buongiorno Dr. Cosentino.

innanzitutto grazie per la risposta è per le rassicurazione.

purtoppo la mia ansia mi porta sempre a pensare in negativo, è mai in positivo.

le volevo chiedere un ultima cosa.. e normale che facendo la tosse, per lo sforzo mi si ruppe un capilarre? perchè mi uscii un po di sangue dalla bocca, ma davvero pochissimo. quindi volevo sapere se il sangue provenisse dai polmoni dovrei sputare spesso sangue?

grazie ancora per l'attenzione, è buona giornata.

saluti.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
È il sintomo della rottura di un capillare.
Tranquillo.