Utente 243XXX
Gentili dottori, ho 46 anni e vi chiedo, se potete, di rispondermi ad una domanda secca e precisa che vi pongo, in modo da darmi delle certezze in un senso o nell'altro. (Ho provato a mandare un quesito similare recentemente ma non mi avete risposto come avrei sperato, adesso conto sul fatto che, essendo più diretto, possiate darmi un'indicazione precisa) SI GUARISCE DALLA PERDITA IMPROVVISA DELLA LIBIDO ? Da circa un mese, infatti, dopo aver assunto dei farmaci ansiolitici per un lieve stato d'ansia (farmaci che ho smesso da tempo). Ho subito un improvvisa assenza del desiderio sessuale. Non ho problemi d'erezione. La notte le avverto con una certa regolarità ed in un paio di circostanze ho avuto( aimè erano fuochi di paglia), due (chiamiamoli così) scatti di libido, arrivando all'orgasmo. Su consiglio dell'andrologo ho effetttuato il prelievo di sangue per prolattina, ormone 17 (o qualcosa di simile) e testosterone. Ancora attendo gli esiti ma, al di la di tutto, vi prego, rispondete a questa mia domanda (scusate se mi ripeto ma è quest'aspetto che mi sta più a cuore: DALLA PERDITA IMPROVVISA DELLA LIBIDO SI GUARISCE ? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

fatta una precisa diagnosi ed impostata una corretta strategia terapeutica sì, si guarisce!

Se desidera comunque poi avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/226-desiderio-sessuale-fare-viene-mancare.html .

Un cordiale saluto.