Login | Registrati | Recupera password
0/0

Ciste sacro coggicea

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2011

    Ciste sacro coggicea

    Salve sono un ragazzo di 16 anni
    10 giorni fa sono stato operato con taglio e 13 punti di sutura e altri interni..
    adesso dopo che mi hanno tolto tutti i punti mi fuoriesce del SIERO il chirurgo dice che e normalissimo pero dice che si deve fermare perchè mica puo uscire sempre ..
    La mia operazione e stata molto profonda ed il raschiamento altrettanto..
    Il mio chirurgo dice che queste tipi di cisti ritornano e mi ha severamente proibito l'uso di (motore bici) ecc..il midico dice che io avendo i glutei grossi il SIERO era inevitabile ):

    Vorrei farvi alcune domande..

    1. Quanto tempo devo aspettare per non far più uscire questo SIERO?
    2.Questa ciste sacro-coccigea RITORNA??
    Se si dopo quanto tempo? E come si capisce?
    3.Dopo quanto guarisco del tutto?
    4.Perchè non posso portare il motore?dopo quanto potrò portarlo?
    5.Se ritorna si deve fare la stessa operazione?
    6.Dopo quanto tempo si capisce che non ritorna più?
    7.Devo perdere peso?
    8.Quando posso andare a lavorare? "Trasporti di mobili"
    9.Come evitare Che Ritorni?
    10.Devo depilare Spesso la parte anale?
    Se si ogni qunto periodo di tempo?


    Grazie mille in anticipo x adesso sono preoccupatissimo se riviene..
    speroo di noo..




  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 8320 Medico specialista in: Chirurgia generale
    Oncologia medica

    Perfezionato in:
    Senologia

    Risponde dal
    2005
    Mi scusi , ma Lei con il suo chirurgo ci parla o lo vede solo in fotografia ? (^___^)

    Lei tra l'altro è un minorenne e non potremmo neanche risponderle.

    Però è simpatico perchè si presenta addirittura con la LISTA della spesa (^___^)

    La informo che tutte le domande che ci pone in questa richiesta dovrebbero obbligatoriamente far parte di quel "contratto fiduciario" che Lei conoscerà, anche se minorenne, come "consenso informato", vale a dire che il chirurgo operatore dovrebbe averla messa a conoscenza ( o avere messo a conoscenza i genitori) del tipo di patologia, trattamento, complicanze e decorso post-operatorio.

    Alla prima medicazione ne approfitti per guardarlo in faccia, il chirurgo, e si faccia spiegare bene perchè è nel suo pieno diritto.


    Salvo Catania, MD
    Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
    www.senosalvo.com


Discussioni Simili

  1. Ciste retroperitoneale
    in Chirurgia generale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 27/06/2012, 10:34
  2. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 11/06/2012, 16:15
  3. Ciste pilonidale
    in Chirurgia generale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10/06/2012, 16:29
  4. Apertura ferita post operatoria
    in Chirurgia generale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 31/05/2012, 13:04
  5. Ciste coccigea
    in Chirurgia generale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28/05/2012, 14:34
ultima modifica:  14/04/2014 - 0,11        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896