Utente 259XXX
buongiorno sono 7 gg che ho bruciore all’interno del glande. Preciso che sono circonciso. E’ tipo un prurito che si fa sentire ma non mi da’ fastidio ne a fare pipì, tantomeno ad avere rapporti sessuali.In più non ho nemmeno arrossamenti, ne macchie, e non mi esce pus. Il mio medico mi ha consigliato Morniflu 350mg per 4gg, ma questa cura(che continuo da 10 gg) per ora ha solamente alleggerito il bruciore. Prima era continuo ora è sporadico. Cosa potrebbe essere e in caso sarebbe meglio prendere degli antibiotici?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non si pasticci con antibiotici od altro, senza prima aver capito per bene quale è la possibile causa del suo attuale problema a livello del suo glande.

Ora è bene risentire il suo medico di fiducia, accogliere la sua preliminare valutazione clinica e poi, sempre su sua indicazione, valutare una eventuale ed ulteriore visita specialistica mirata.

Cordiali saluti.