Utente 148XXX
Salve, da circa un mese ho notato (ma forse le avevo anche prima ma non ci facevo caso) che le vene vicino al frenulo sono molto superficiali e scure, tendenti al nero e anche la parte posteriore del glande (quella "divisa" dal frenulo) è piuttosto scura, la parte davanti invece è di una normale colorazione rosa. Quello che volevo chiedervi è, la parte dietro del glande è di quel colore così per le vene o per qualche altro motivo? Devo preoccuparmi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non capiamo molto bene la sua domanda e la descrizione anatomica che fa non ci permette di capire se è la normale colorazione di quella particolare parte del glande oppure se c'è qualcosa di non regolare.

Detto questo poi il problema in questi casi, è quello che, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire il suo problema, se di problema si tratta, e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare a livello diagnostico e terapeutico .

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Cordiali saluti.