Utente 259XXX
Da circa un anno mi e stata diagnosticata un ernia inguinale dx, che naturalmente adesso mi crea un rigonfiamento sempre piu marcato sulla parte dx dell'inguine e che come di norma scopare da sdraiato, non ho dolore ma solo sensazione di pesantezza, pratico sport e quindi ho rimandato l'intervento fino a oggi, da circa 2 mesi sporadicamente sento sul testicolo dx, quindi stesso lato della fuoriuscita erniale, una sensazione passeggera come se si contraesse il testicolo, o meglio come se fosse tirato verso l'alto, dura pochi secondi e scompare per giorni, per poi tornare all'improvviso, potrebbe essere causato dall'ernia che ingrandendosi sta attraversando il canale inguinale fino alla sacca scrotale toccando vasi e nervi diretti al testicolo ???

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
potrebbero essere entrambe le cose, dipende dalle dimensioni dell' ernia, personalmente le consiglio di consultare il suo chirurgo, che magari non fosse ore di plastica erniaria. A tal proposito giro il suo post in chirurugia generale.
[#2] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Concordo con il collega che sia necessaria una visita chirurgica per averne una conferma, ma senz'altro una ernia inguinale può presentare questo tipo di irradiazione del dolore o "fastidio" verso il testicolo dello stesso lato.