Utente 239XXX
Sono un ragazzo di 24 anni ho effettuato di recente una visita dermatologica e mi è stato diagnosticato il lichen sclero atrofico di parte del prepuzio(è presente una sorta di anello).
Da premettere che riesco a scoprire il glande anche in erezione e che il problema è iniziato in seguito ad una lacerazione parziale del frenulo che si è risolta a scapito di questo.
Il medico che mi ha visitato mi ha dato una cura a base di vitamine e una crema riparatrice consigliandomi l'intervento chirurgico di circoincisione.
La situazione può aggravarsi durante il periodo di cura?
In questo periodo posso tranquillamente avere rapporti sessuali o rischio una parafimosi?
Grazie anticipatamente per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Segua le indicazioni del suo medico ed esegua prima della circoncisione la terapia del dermatologo.
Meglio usare un profilattico.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Innanzitutto la ringrazio per la risposta tempestiva.
Volevo porle un altra domanda,come le ho già detto riesco a scoprire il glande anche in erezione nonostante la presenza di questo anello fibroso,non provo alcun dolore a parte una lieve trazione del frenulo. Non è che scoprendolo rischio una strozzatura del glande?
Sopratutto durante un rapporto?
Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
E' evidente che in erezione i corpi cavernosi si espandono, e il pene aumenta di volume e quindi l'anello fimotico si accentua.
Se è in qs condizioni onde evitare una parafimosi( la situazione che Lei ha presupposto) è risolutivo un interv ch.
Nel frattempo usi il profilattico,
Cordialmente
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

se il prepuzio non scorre liberamente sul glande in erezione vuole dire che esiste un restringimento fimotico e la soluzione chirurgica dovrebbe essere presa in considerazione.
Il fatto del liche sclerosus va tenuto presente anche se ci sono dermatologi che "trovano" il Lichen Sclerosus a quasi tutti i pazienti che hanno modo di visitare innescando un corteo di ansie, timori di future neoplasie,..... in sicuro eccesso rispetto alla realtà dei fatti
Spesso una "seconda opinione" è opportuna
cari saluti
[#5] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Sicuramente effettuerò una seconda visita per avere un ulteriore conferma, comunque non so se la cosa possa aiutare in sede telematica ma da bambino sono stato soggetto ad un piccolo intervento credo appunto dovuto alla fimosi,infatti facevo ginnastica prepuziale. In seguito non ho mai avuto problemi di scorrimento a parte una lieve trazione del frenulo in erezione.
Da quando mi si è lacerato parzialmente il frenulo,che tra l'altro sembra essersi risaldato,è comparso questa sorta di anello biancastro di minore elasticità rispetto alla pelle circostante con un leggero restringimento,inoltre sembra che sia connesso in qualche modo proprio al frenulo che ha la stessa colorazione.
Il medico di base mi disse a suo tempo che la lacerazione si sarebbe risolta a scapito di una minore elasticità ma a quanto pare si è estesa anche al prepuzio.
E' possibile che la risaldatura del frenulo sia la causa di tutto?
[#6] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
assolutamente no.