Utente 258XXX
Soffro spesso di un formicolio, dapprima nel solo lobo dell'orecchio destro e in seguito irradiato a tutta la parte destra del volto. Dal mio medico di famiglia la cosa è stata sbrigata consigliandomi la sola sopportazione del sintomo. Vorrei chiedere chiarimenti a riguardo, a cosa potrebbe essere dovuta questa situazione? Specifico di soffrire spesso anche di dolori ai muscoli della spalla destra, anche questi mai trattati, a mio parere, con opportuna chiarezza.
Il mio dentista crede che il tutto sia da ricollegare a una cattiva masticazione, purtroppo neanche lui ha saputo fornire un trattamento risolvente
[#1] dopo  
Dr.ssa Lucia Battaglia
28% attività
12% attualità
4% socialità
CHIARAMONTE GULFI (RG)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Gentile Utente
il padiglione auricolare è riccamente innervato e riceve le fibre nervose da ben tre nervi. Il Plesso Cervicale Superficiale, il nervo Trigemino e il nervo Vago. La sensibilità di quest'area è quindi suddivisa per aree tra questi nervi sensitivi. L'irradiazione al volto omolateralmente è un ovvio corollario.
Dalla localizzazione che lei descrive il dubbio diagnostico si ha tra il Plesso Cervicale Superficiale e il Nervo Trigemino. La sintomatologia che riferisce a carico della spalla dx farebbe propendere per l'interessamento preminente del Plesso Cervicale. Quindi si potrebbe pensare, considerata anche la sua giovane età, ad un problema muscolotensivo cervicale con compromissione del Plesso Cervicale Superficiale.
Non può, però, essere esclusa la componente trigeminale sopratutto perché lo specialista odontoiatra ha posto l'accento sulla malocclusione che potrebbe incidere negativamente su questo nervo.
Occorre che lei si faccia rivedere dal suo Medico di Medicina Generale che sulla base dell'anamnesi e dell'esame obiettivo dell'area interessata dalla parestesia potrà porre la diagnosi precisa e darle le corrette indicazioni terapeutiche.
Cordiali Saluti.