Utente 601XXX
Salve, ho avuto un rapporto sessuale con una prostituta e quando ho tolto il mio pene dalla sua vagina, dopo aver iaculato, mi sono accorto che il preservativo era rotto...

La ragazza ha iniziato a piangere mentre io, stranamente, ho mantenuto la calma e ho iniziato a rassicurarla dicendole che sono sano.

Le ho quindi chiesto a lei se fosse sana ma probabilmente non capiva in quanto straniera....

A questo punto non so più cosa rischio, quale sia la probabilità di infezione nel caso fosse sieropositiva e non so cosa è opportuno fare....

Può darmi delle risposte, il più esaustive possibili?

Grazie
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Deve eseguire il test per l'HIV tra quaranta giorni e ripeterlo a 100 giorni. Esegua anche markers per epatite B e C ogni due mesi fino a 180 giorni. Se non vaccinato per l'epatite B può farlo immediatamemente. Le consiglio anche esami per la sifilide e consulto da un venereologo o un centro per le malattie sessualmente trasmesse.