Utente 259XXX
Buongiorno,

scrivo per avere un parere medico su quanto mi sta accadendo. La mattina del 12/07 durante un'escursione in montagna ho subito un colpo alla testa (zona fronte/naso). Essendo una ragazza con la soglia del dolore molto alta non ho avvertito la botta ma mi sono preoccupata della ferita sulla parte sinistra della fronte che mi provocava un abbondante sanguinamento. Ho applicato anche del ghiaccio sulla zona interessata. La sera stessa ho avvertito mal di testa ma l'ho ritenuto normale visto il colpo forte che avevo subito. Ieri pomeriggio però il mio viso ha cominciato a gonfiarsi molto nonostante abbia continuato a fare impacchi di ghiaccio. Oggi il gonfiore interessa occhi (mi rende difficile la visione), naso e fronte (fino ai capelli). Non ho nausee, non ho avuto perdita di coscienza. Mi sento solo un po' sottosopra.

Ho intenzione di andare dal medico di base domani ma nel frattempo posso fare qualcosa per 'arginare' il gonfiore? Qualcuno mi ha consigliato di andare al pronto soccorso ma mi sembra eccessivo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Non penso sia il caso di recarsi al PS. Il gonfiore dipende dall'edema post traumatico e dal possibile ematoma. E' anche probabile che nei giorni prossimi compaiano zone ecchimotiche(blu) peri orbitarie. Non vi sono pero' particolari motivi di allarme.
[#2] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per avermi risposto.

Ora sono più tranquilla. Domani comunque mi recherò dal mio medico per sicurezza.