Utente 259XXX
Buongiorno, mi capita con una certa frequenza, di svegliarmi la mattina con forti pruriti alla fronte o alla testa e che questi pruriti siano accompagnati da gonfiore (edema). Questo mi capita soprattutto quando recupero del sonno arretrato e arrivo da un periodo caratterizzato da molta stanchezza. Al contempo, quando sono particolarmente stanco, la sera il prurito si manifesta agli arti inferiori gambe e piedi oppure alle mani. Anche in questi casi il prurito è accompagnato da edemi alle mani o alle gambe e in qualche occasione anche da dei puntini rossi nelle zone pruriginose.
Vorrei sapere se si può trattare di un problema circolatorio, ancorchè questi episodi si manifestino solamente quando sono stanco, il che, ahimè, capita con frequenza.
Vi ringrazio per l'attenzione che vorrete riservarmi e Vi porgo i miei più cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Mi sembra un problema allergico, ne ha parlato al suo medico?
[#2] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Sì, gliene avevo parlato già due anni fa ed infatti mi aveva prescritto dei test allergologici, dai quali però non è risultata alcuna allergia. La cosa strana e che mi fa pensare che non sia un problema allergico, è che mi capita solo quando sono particolarmente stanco, altrimenti non mi succede. Ho fatto anche una visita cardiologica, in realtà, e anche da questa non era risultata alcuna anomalia. Non riesco proprio a capire da cosa possano dipendere questi sintomi...potrebbe essere anche una semplice reazione del mio corpo alla stanchezza ed allo stress, ma vorrei essere certo che non sia altro!