Utente 260XXX
Salve.
Ho fatto un ecocardiogramma transroracico a giugno 2012.
Dall'esame è emersa la seguente diagnosi:
Lieve dilatazione del vs, funzione di pompa ai limiti inferiori. Rilasciamento normale.
Nel 2009 ho fatto un ecoCardiografia color doppler.
L'esito è esame compatibile con minimo reflusso mitro-trcuspidale.
Buona funzione di pompa biventricolare. F.E. 64%, F.A. 50%
Devo eseguire l'holter a giorni.
Faccio attività fisica (palestra a livello non agonistico)
Gli elettrocardiogrammi sono normali.
I battiti sono 68 al minuto.
In questi casi è utile interrompere l'attività fisica?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i due esami effettuati sono davvero controversi. E' senza dubbio utile un ulteriore approfondimento diagnostico, come un test da sforzo, ancor meglio un ecostress fisico e una successiva consulenza cardiologica per un eventuale approccio farmacologico, se necessario.
Saluti