Utente 170XXX
salve, mi sono stati riscontrati condilomi,
se i medici scrivessero in stampatello o leggibile magari saprei cosa c'è scritto di preciso.
comunque per quelli piccoli mi farà qualcosa tipo elettro... e per quello grande praticherà un piccola operazione col bisturi per asportarlo... e fare biopsia.
insomma la mia domanda è:
è consigliabile come metodo? o è superato da nuovi metodi?
mi scuso e ringrazio anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi
28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, l'asportazione dei condilomi mendiate diatermocoagulazione è una delle metodiche più efficaci. Se il collega vuole effettuare un esame bioptico sulla lesione più grande, probabilmente lo fa per avere una certezza diagnostica maggiore. Oltre alla diatermocoagulazione vi sono altre metodiche che possono essere adoperate per l'eradicazione delle stesse, tra queste: il laser a CO2, la crioterapia, l'imiquimod o creme a base di podofillotossina.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
intanto la ringrazio per la risposta.
poi volevo anche chiederle se un tessuto prelevato per biopsia può essere esaminato una settimana dopo l'asportazione o è una leggerezza?
quando ci vorrà per guarire dalla "ferita" per asportazione condiloma di circa 3 cm?
grazie
[#3] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi
28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Per ciò che concerne l'esame istologico, il pezzo conservato in formalina può essere analizzato anche a distanza di tempo dal prelievo, ma è ovvio che prima si manda ad analizzare, prima si ha la risposta.
Per quanto riguarda la guarigione della ferita dipende dalla metodica adoperata, dalla sede del prelievo e dalle caratteristiche individuali di ogni individuo. Solitamente, in quella sede, nel giro di una decina di giorni la ferita dovrebbe rimarginarsi.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
Salve, la ringrazio per la risposta.
ieri mi è stato fatto il piccolo interventino che ha richiesto 6 punti di sutura(di quelli che cadono da doli), ora mi chiedevo: quanto devo aspettare per potermi fare una doccia completa?
la Dottoressa mi ha prescritto di lavarmi e disinfettarmi ogni volta che faccio i bisogni.
grazie, e grazie per il tempo che passate a rispondere al "popolo di internet".
[#5] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dottore, intanto la ringrazio per le risposte, ma ho altri dubbi.
sto aspettando la biopsia,
intanto a distanza di 6 giorni dall'intervento sembra che un punto perde pus. cosa posso fare? ho sempre usato il sapone germicida ogni volta che vado in bagno e la crema nefluan nella medicazione.
Poi sto notando che i condilomi continuano a prolificare a vista d'occhio anche attorno i punti, non c'è modo di fermarli in attesa del responso biopsia?
ringrazio anticipatamente cordiali saluti
[#6] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi
28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Gentile utente, purtroppo senza valutare direttamente il suo quadro clinico non posso darle indicazioni di natura terapeutica per la sua condizione. Oltre alla detersione può applicare sulla ferita un disinfettante, per la proliferazione dei condilomi si rivolga al collega che la ha presa in carico.
Saluti