Login | Registrati | Recupera password
0/0

Cisti sebacea infiammata, cosa fare?

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012

    Cisti sebacea infiammata, cosa fare?

    Salve,
    da circa 5 mesi ho una cisti sebacea di modeste dimensioni (1.5 cm), sulla guancia, lateralmente alla commessura labiale.
    Ora, dopo qualche mese che se ne stava tranquilla, si è infiammata e gonfiata.
    Le prime volte che mi si infiammava, mettevo gentalyn beta e sembrava funzionare, mentre ora sembra inefficace.

    Esiste qualche altra crema o altro che potrebbe essermi utile?

    Una volta passata l'infiammazione rimarrà gonfia com'è ora o tornerà alle sue dimensioni normali?

    Grazie





  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 58 Medico specialista in: Dermatologia e venereologia

    Perfezionato in:
    Medicina estetica

    Risponde dal
    2008
    Gentile utente, in una condizione del genere le consiglio di rivolgersi ad uno specialista dermatologo, in quanto è necessario valutare se è sufficiente una terapia antibiotica, per via sistemica, o il drenaggio della cisti.
    In tale sede non è possibile darle delle indicazioni precise riguardo sia all'approccio terapeutico, che all'esito che lascerà la lesione stessa.
    Saluti


    Dr. Carlo Mattozzi

  3. #3
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012
    La ringrazio molto per la risposta,
    nell'attesa della visita, nel caso il dermatologo non sia disponibile a breve, come dovrei comportarmi?
    Continuo con il gentalyn beta (sono 2 giorni circa che lo applico 2 o 3 volte al giorno) o meglio qualcos'altro, o lascio stare e non faccio niente?


    inoltre, per una sera posso "nascondere" il rossore con un fondotinta o qualcosa del genere, o è, come immagino, controindicato?

    grazie ancora



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 58 Medico specialista in: Dermatologia e venereologia

    Perfezionato in:
    Medicina estetica

    Risponde dal
    2008
    Purtroppo senza valutare il suo quadro clinico non posso darle indicazioni riguardo all'applicazione di topici e/o l'assunzione di farmaci per via sistemica; quello che posso consigliarle è di evitare l'automedicazione e di evitare fondotinta e correttori vari.
    Saluti


    Dr. Carlo Mattozzi

  5. #5
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012
    Quindi mi consiglia di non fare nulla nel frattempo?
    Dovrei avere un appuntamento col chirurgo plastico martedì o giovedì, in modo da organizzare anche per il futuro intervento

    Il chirurgo che mi aveva visitato mi aveva anche consigliato del diprosone

    Il problema è che ho paura che il proseguire dell'infiammazione possa in qualche modo modificare la struttura della cisti e complicare il futuro intervento e la conseguente cicatrice.

    Grazie ancora



Discussioni Simili

  1. Cisti numerose
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 07/07/2012, 15:02
  2. Ipersecrezione sebacea, acne, rosacea: help!
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04/08/2012, 15:42
  3. Ciste dermoide
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22/08/2012, 08:19
  4. Una cisti sebacea ma io l ho portata ugualmente
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 25/08/2012, 13:28
  5. Cisti sul pene
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10/05/2012, 12:59
ultima modifica:  14/10/2014 - 0,13        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896