Utente 258XXX
Salve ho avuto problemi di erezione quindi sono stato dall andrologo ho fatto gli esami del sangue e tutti i valori sono normali tranne l'omocisteina alta all ecodoppler ho risposto con 3ore di erezione e dp questi esami il medico mi ha dato l acido folico(folina) e il cialis da 5mg dicendomi che il mio problema visti gli esami non e fisico ma di mente anche se le pareti del mio pene sono infiammate e dovrei smettere di fumare ora da una ventina di giorni che sto seguendo la cura riesco ad avere l'erezione e a far l'amore solo che dopo aver raggiunto l'orgasmo non riesco ad avere subito dp intendo dopo pochi minuti un altra erezione come mai? sto fumando ancora e un problema ?cosa vuol dire che le pareti del pene sono infiammate? dopo finita la cura come andro senza il cialis?come posso fare?e poi cosa puo essere?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente è normale che ci sia un recupero fisiologico tra un rapporto e l'altro , e sicuramente il fumo però incide in maniera negativa sulla vascolarizzazione e pertanto anche per latri motivi smettere o cmq ridurre le sigarette sarebbe un ottima idea
[#2] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
ok grazie mille un altra cosa dopo la cura di cialis potrei recuperare la mia funzionalita senza questa pillola?cioe e lei che mi provoca l'erezione o il cialis?rispetto a prima io e la mia donna siam piu affiatati ma ho paura che il cialis ci inganni e ora che smettero di prenderla non so cosa potra accadere...e poi le pareti del pene infiammate sono un problema?grazie
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
si.
non dopo la terapia dovrebbe andare bene
[#4] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
quindi chiedendo scusa per il mio insistere l'unico problema che rimane viste le analisi normali e il doppler ben riuscito sono mentali oltre al problema dell pareti del pene e dopo sta cura dovrei rimettermi se la mente torna ad acquistare fiducia vero?
[#5] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
sono mentali vero i miei problemi visto che le analisi e il doppler non riscontrano niente di fisicamente intaccato diciamo cosi
[#6] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
Alla sua giovane eta' , un approfondimento delle cause" altre" , correlate alla problematica sessuologica andrebbe valutato, anche perche' la terapia orale e' un sintomatico, cioe' funziona, fino a quando lei la assumera' .
Potrebbe anche interrompersi in circolo vizioso di ansia, ansia da prestazione, deficit erettivo, ma talvolta le cause psichiche, relazionali e da cattivo apprendimento sessuale,si ripropongono.
Il periodo refrattario tra un coito e l' altro e' assolutamente normale e fisiologico.
Le allego qualche articolo per approfondimenti.

http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/106/Dipendenza-psicologica-dalla-terapia-orale-per-il-deficit-erettivo

http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1980/Sessualita-over-50-il-periodo-refrattario

http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1593/Mancanza-d-erezione-10-cose-da-sapere