Utente 260XXX
caro dottore,
io e mio marito provavamo da pie' di dieci mesi ad avere un figlio senza alcun risultato.Cosi' ci siamo rivolti io a un ginecologo e lui a un andrologo per sottoporci al accertamenti. il suo primo spermiogramma è un disastro: astinenza 3 gg
spermatozoi: 1.000.000/ ml cellule rotonde: 2.000.000/ml leucociti: 0 :volume: 2,0 Ph : 7,1 Motilita' rapidamente.prog: 0% debolmente progr.:10% in situ: 10% immobili: 80% spermatozoi normali:40% abnormi: 60%.
l'andrologo ci consiglia di ripeterne un secondo ci prescrive dei dosaggi ormonali ( in attesa di risposta) e un ecodoppler scrotale dal quale si evidenzia a sn un varicocele di I-II grado . nel secondo spermiogramma la situazione peggiora:
spermatozoi 300.000 /ml e totalmente immobili. mi chiedo con questi risultati noi potremmo mai avere un figlio anche adottando le nuove tecniche di procreazione oppure dobbiamo rassegnarci?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2011
gentile lettrice,

i dati che riporta sono molto contenuti e giustamente hanno motivato lo studio ecografico, ormonale e aggiungerei anche quello genetico.

Tuttavia resta da chiarire che per esempio, nel suo esame allegato, gli spermatozoi normali sono 40%......un esame quindi poco attentibile...visto che sono spermatozoi poco numerosi e poco mobili.

perciò utile proseguire il percorso specialistico e considerare l'ipotesi di effettuare l'esame seminale in un centro che segue i paramrtri del WHO 2010.

ci aggiorni.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
l'andrologo ha prescritto: emocromo - testosterone tot e libero - prolattiana-LH-FSH - TSH - ESTRADIOLO - GLICEMIA -COL TOT ESAME URINA - ma nessun cenno a studi genetici...quali esami dovrebbe condurre? per quanto riguarda gli spermatozoi normali 405 e' l'esame morfologico su striscio colorato con valoro normali > 30% ( quindi questo e' forse l'unico parametro nelle norma) il problema e' con pochissimi spermatozoi e peraltro immobili che possibilita' c'e' di restare incinta?
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2011
gentile lettrice,
dai parametri di normalità che riporta si evince che l'esame seminale non è stato effettuato secondo i nuovi parametri del WHO 2010.

la possibilità di gravidanza spontanea è molto molto bassa.
ecco perchè è opportuno fare riferimento agli specialisti che si occupano di fertilità, che per esempio vi consiglierebbero almeno l'esame del cariotipo.

ci aggiorni.

cordialità
[#4] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
Ho ritirato gli esami ormonali prolattina 10,4 fsh 8.3 lh 5.3 tsa 3ul 3.650 testosterone 4.64 testosterone libero 12.3 estradiolo 15 non riesco a capire l andrologo ci aveva detto che poteva essere un problema di natura ormonale questa oligoastenospermia severa ma così non e' da cosa può essere dovuta allora?
[#5] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
perche' nessuno mi risponde?