Utente 260XXX
Gent.li
vi scrivo per conto di mio padre , xxx xxxx (testo rimosso dallo staff) , affetto da maculopatia senile classe 1926;
Occhio sin: degenerazione maculare senile con ampia arca di atrofia a carta geografica in sede maculare, esiti di CNV evoluta in cicatrice
Occhio dx: degenerazione maculare senile con ampia arca di atrofia a carta geografica in sede maculare, papilla ottica con accentuazione dell'escavazione ottica maggiore a sinistra con rima neurale assotigliata nel settore temporale.
Il professore che lo segue sostiene che non sono possibili miglioramenti; mio padre pero' non si vuole rassegnare ; pertanto sono a richiedre un vs consulto specie relativamente alle possibilità di cure con staminali.

Abbiamo sentito parlare dei risultati positici di casi presso il Princess Alexandra Eye Pavilion di Edimburgo. Ho visto che tra i vs specialisti c'è il prof. xxx xxxx (testo rimosso dallo staff) che vi ha lavorato, quindi chiedevo un'opinione su tale possibilità o se tali interventi sono ancora allo stato di ricerche.

Stesso discorso per i trattamenti eseguiti presso Progencell negli Stati Uniti . Naturalmente chiedo anche se vi fossero altre possibili soluzioni. Resto a disposizione per fornire qualsiasi documento relativo a analisi, referti, ecc Grazie

Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mia cara amica Giulia,
stà violando la privacy di Suo padre e diffondendo in rete dati sensibili...
non penso che sia il caso di fare viaggi che non offrono speranze o risultati,
i migliori specialisti per le maculopatie
in europa ( e forse al mondo)sono a Milano.
a presto
[#2] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
grazie, chiaramente mio padre mi autorizza.............se puo' darmi qualche indicazione in piu' , o quali cure possono essere previste per una situazione come la sua e se ci sono possibilità di miglioramenti. Grazie Saluti