Utente 137XXX
Buondì Dottore,

Le espongo il mio quesito. Ho 34 anni, sono un piccolo imprenditore edile e da sempre ho un "problema" che non ho mai affrontato. Da sempre ho pochissima barba, qualche pelo nella zona baffi e mento e nulla su gance o basette. Sul petto e sulle braccia la situazione non cambia: nessuna presenza sul petto e pochissimi peli sulle braccia.I capelli ne ho in abbondanza. Dal bacino in giù la presenza di peli la posso ritenere nella norma.
In famiglia gli uomini non hanno mai avuto questi problemi, diciamo che io sono l'eccezione: consideri che somiglio molto a mia madre. Sono stato operato anni da di tiroide, ma la tiroide sia prima che dopo non mi ha mai dato noie. Sono stato operato anche di Varicocele, ma non so se questo sia rilevante: ho 2 figli. Non bevo non fumo, pratico palestra e tennis. Ho un fisico discretamente muscoloso e ho una vita sessuale nella norma.
Quando uso il termine "problema" più che altro mi riferisco a una cosa psicologica: avendo un aspetto alquanto fanciullesco, mi crea disagio sul lavoro e con le altre persone. Apparire alla mia età ancora come un ragazzino mi da notevole imbarazzo. Ammetto di non aver mai fatto esami specifici o di essere mai andato da qualche specialista.
Cosa mi consiglia?
La ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,lo sviluppo sessuale e generale mi sembra completato,come conferma la nascita di 2 figli e,quindi,l'androgenizzazione non necessita di implementazione farmacologica.Rimane il fattore estetico che,ovviamente,va valutato da uno specialista reale,cui La rimando,invitandoLa a diffidare dalle banalizzazioni e dalle false promesse.Cordialità.