Utente 260XXX
Salve,
scrivo perchè nelle ultime 2 settimane mi è capitato di notare un paio di volte delle strane bollicine (anche se bollicine mi sembra inesatto in quanto se premute non si rompono, erano più dei rilievi) rosse nella zona balano-prepuziale.
La prima volta che sono comparse erano forse 5 o 6 (un millimetro di diametro l'una), le ho notate di sera (nel pomeriggio non c'erano), mi sono limitato ad effettuare un banale lavaggio con sapone intimo e la mattina al risveglio erano scomparse.
Non ho più dato peso alla cosa fino a che ieri sera non ne è comparsa di nuovo una (una singola) sempre verso sera (anche li di giorno ed in tardo pomeriggio non c'era)... anche in qusto caso lavaggio con sapone intimo prima di andare a dormire ed al risveglio totalmente scomparsa (gia poco dopo il lavaggio il colore e dimensioni cominciavano a sbiadire).
Queste bollicine non mi procurano alcun fastidio... non mi fanno nemmeno prurito.
Sessualmente ho una relazione monogama da 7 anni con la stessa persona, con la quale negli ultimi mesi ho soltanto avuto sporadici rapporti orali.
Ho però una lieve micosi linguale, da però parecchi mesi, che sto trattando con lavaggi di bicarbonato su consiglio del mio dermatologo.
Sono inquieto, cosa potrebbe essere? Mi è anche difficile andare dal dermatologo
per una visita vista la scarsa durata delle bollicine!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

la descrizione che fa del suo caso impone sicuramente una esclusione di patologie frequenti dell'uomo quali balanopostiti / balaniti di natura da determinare (ce ne sono molteplici e dissimili fra loro)

fondamentale quindi se la situazione persiste una visita DermoVenereologica in tempi ragionevoli.

Nel frattempo può approfondire con gli articoli e i consulti sul tema nel nostro sito www.medicitalia.it oppure leggendo gil approfondimenti personali su www.balanopostite.it

cari saluti