Utente 250XXX
Salve, è fisiologico notare la pulsazione cardiaca semplicemente osservando ad occhio la fossetta che si trova vicino il manubrio dello sterno? Noto che la zona si rigonfia col ritmo cardiaco. grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Soprattutto nei soggetti magri la iperpulsatilità che risulta visibile in corrispondenza dell'aia cardiaca è perfettamente normale. Se lei ha già fatto una valutazione cardiologica con Ecocardiogramma ed è risultata negativa può stare assolutamente tranquillo, ma anche se questo non dovesse essere sgtato ancora fatto e lei non presenta nessun disturbo forse non è il caso di approfondire..
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Capita a volte che la sera vado a letto e avverto delle extrasistole: una volta cercavo di addormentartarmi e mi svegliavo di botto, sensazione stranissima (non come quella "di cadere nel vuoto"). 2 mesi fa ho eseguito una visita cardiologica (ecg e test da sforzo ) perchè preoccupato per 2 pregressi svenimenti dovuti al caldo probabilmente. Ma è tutto risultato nella norma. Adesso, dovrei eseguire un ecocardio o mi tranquillizzo?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Un Ecocardiogramma permetterebbe di chiudere definitivamente il discorso. certo se ha avuto delle sincopi vere allora è necessario, anche se ECG e test da sforzo sono risultati negativi.
Saluti.