Utente 260XXX
avevo appena sedici anni quando lavorai in un impresa di pulizie ora ho venticinque anni.da allora i miei polsi sono molto doloranti tanto da non farmi riposare la sera.ricordo che quando partorii' 4 anni fa' di mio figlio non riuscivo a muovere le dita dal dolore ma poi pian piano il dolore si attenuo'.i sintomi sono al palmo della mano si fa' una specie di fossetta come una palpitazione e si blocca devo scogliere la mano con l'aiuto di qualcuno.dolori costanti che prosegue sul' avambraccio. prurito che ho sulla punta dell' indice tanto da non sentire il dolore ne caldo e freddo.mi e difficile fare una messa in piega e da un semplice massaggio insomma devo riposare le dita per poi ripartire non ho mai consultato un medico per trascuratezza lo ammetto.aprire e chiudere le dita le ossa fanno una specie di rumore uno schricchiolio anche adesso stando al pc sento la mano dolorante e intorpidita ho sempre pensato si trattasse piu che sindrome dell' tunnel carpale di tendiniti buon pomeriggio grazie arrivederci.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
E' impossibile dare un parere solo in base alla Sua descrizione. Vi sono sintomi che possono riconoscere più di una causa e qualsiasi ipotesi, proprio perché tale, non avrebbe nessuna utilità. E' possibile che vi siano problemi legati ai tendini, ma anche a qualche nervo se non sente dolore nécaldo né freddo.
La sola cosa che posso consigliare è di rivolgersi a un ortopedico esperto in Patologie della Mano. Può trovare qui http://www.sicm.it/soci_ita.html gli Specialisti della Sua regione, anche se limitatamente a quelli iscritti alla Società, con indicate anche le strutture pubbliche presso le quali lavorano.
Solo con la visita diretta e con gli accertamenti che si renderanno necessari è possibile ottenere una diagnosi, elemento fondamentale per decidere il trattamento appropriato.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
mille grazie dottore consultero' adesso il sito avevo pensato anch'io in una diagnosi piu' approfondita con raggi e visite ecc ecc ci sono tanti sintomi un ortopedico sarebbe l'ideale buona domenica tanti saluti.