Utente 189XXX
gentile dott.,
mio suocero 81 anni deve essere operato di eteroplasia alla vescica (TURB),ha una brobcopatia cronica e il cardiologo qulache mese fa in seguito ad un Holter gli ha trovato BAV II tipo 1. Dovendo affrontare l'operazione potrebbe essere a rischio da dover comunque mettere pacemaker?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Parlando in linea generale, il blocco atrio-ventricolare di II grado di tipo Mobitz 1 non rappresenta di per sè una indicazione all'impianto di un pacemaker cardiaco definitivo. Il riscontro di tale disturbo della conduzione va integrato con numerosi altri parametri clinici e strumentali (ad esempio età, condizioni generali, patologie concomitanti, eventuale comparsa di sintomi, farmaci assunti e così via) che permetteranno ai curanti di valutare se nel caso specifico vi sia o meno la necessità di tale procedura.
Cordiali saluti