Utente 260XXX
Salve, vi scrivo per chiedervi informazioni per quanto riguarda la rottura del tendine della III falange del dito Medio della mano sx.
Mi spiego meglio: 2 giorni fa strofinando le mani ( come se li stessi asciugando) al termine mi sono visto il dito medio della mano sx, che la III falange, con la mano completamente aperta, rimaneva piegato all'interno, quasi a 90°.
Mi sono recato in ospedale dove anno riscontrato ( dopo che mi sono state fatte le lastre) soltanto la rottura del tendine.
Mi e stato fasciato con una stecca, per circa 1 mese, dopo per un altro mese con un tutore che mi dovra tenere bloccato il dito all'estremità.
Ciò che vi chiedo, vi sono buoni riusultati di riacquistare l'intero movimento del dito?
e la terapia che mi è statà prescritta è valida o e meglio intervenire chirurgicamente?
Un grazie di cuore a chiunque mi sappia dare delle risposte.
grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
E' verosimile che si tratti di una rottura sottocutanea dell'estensore. Il trattamento in questi casi è conservativo con una immobilizzazione protratta. Se la guarigione è completa la mano torna come prima. In taluni casi il tendine può guarire in allungamento e quindi non è consentita l'estensione completa dell'interfalangea distale, con un danno più estetico che reale, non essendo modificata la forza della presa.
Può leggere maggiori informazioni qui http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-della-mano/1022-dito-martello-lesione-segond-bush.html
Se ha dubbi sul trattamento Le consiglio di rivolgersi a un ortopedico esperto in Patologie della Mano. Può trovare qui http://www.sicm.it/soci_ita.html gli Specialisti della Sua regione, anche se limitatamente a quelli iscritti alla Società, con indicate anche le strutture pubbliche presso le quali lavorano.
Cordiali saluti