Utente 260XXX
Buon giorno dott,stamattina quando avevo il pene in erezione,ho rivolto il pene verso il basso,e ho sentito uno scrocchio non si sono verificitati ne dolori e ne ematomi ma solo questa botticina.
Ci possono essere complicazioni??ho letto che,anche se non sono presenti ematomi e dolori,si possono presentare problemi veno occlusiv.
grazie inj anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

è buona norma per tutti i pazienti evitare manovra incongrue sul pene in erezione.

nel suo caso, solo una attenta visita consente di essere completi e rispondere ai quesiti del paziente.
perciò già parlando e facendosi visitare dal medico di riferimento può star tranquillo.

la patologia veno-occlusiva del pene dipende dal trauma, dal tipo di trauma e non solo può esser legata al suo "scricchiolio" che lei riferisce.

contatti il suo medico di base per farsi visitare o indirizzare allo specialista.


cordialità
[#2] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
pero in linea di massima questo scrocchio senza dolori e ematomi non provocherebbe problemi di erezioni?potrebbe essere un semplice stiramento,visto che non presento dolori e fastidi?grazie per le sue risposte
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

perchè di necessità deficit erettivo!

potrebbe esser come dice lei ...ma a distanza non si può esser più esaustivi.

cordialità
[#4] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
ha ragione,mi scusi non ho capito la sua prima risposta alla domanda riguardo l erezione,nOn mi dica nulla se puo spiegarmi cosa si riferiva! grazie mille
[#5] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

il problema veno-occlusivo si identifica come "elemento causale" di deficit erettivo.

Ha citato il "problema veno-occlusivo"....
Attenzione a certe definizioni in medicina....che non valgono quando estrapolate dai contesti iniziali.

cordialità
[#6] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
ha ragione mi scusi,diciamo che mi è sorta un po l ansia
da stamattina che ho questi pensieri derivati da questo scricchiolio,sperando non fosse nulla di grave ma specialmente da non causarmi problemi di erezione
d altro canto la cosa mi rasserena un po,è il fatto che non ho dolori e ne ematomi
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

come già dettole, non drammatizzi ma, senza ansie e furie inutili ora deve consultare il suo medico di fiducia e poi a ruota anche un bravo andrologo.

Cordiali saluti.