Utente 260XXX
Buongiorno,
premettendo che tengo molto alla mia igene orale ( lavo i denti almeno 2 volte al giorno ed uso sempre il colluttorio ).

Il giorno 19/07 in mattinata ho iniziato ad avvertire un fastidio dietro al dente del giudizio, il dolore man mano aumentava ed anche la gengiva si è molto gonfiata sino ad accavallarsi sul dente (si è formata proprio una pallina ).

Il dolore si faceva sempre più intenso e non potendomi rivolgere al dentista mi son rivolto al mio farmacista pensando ingenuamente che stesse per spuntare il dente del giudizio, mi ha consigliato 2 farmaci:
- momendol 220mg per il dolore
- Corsodyl gel (Clorexidina) da applicare 2 3 volte al giorno in prossimità del dente.

molto ingenuamente solo ieri notte mentre mi lavavo i denti, per poi spalmare il gel, controllavo come stava la parte affetta che rispetto al primo giorno si è sgonfiata ma è pur sempre leggermente accavallata mi son accorto che il dente del giudizio è gia li da un bel po' di tempo quindi non so più a che pensare e non so se continuare a prendere questi farmaci.

come ultima cosa posso aggiungere che dall'altra parte ( dalla parte interna della guancia sinistra ) mi si è formata un afta

questa è l'immagine della parte in questione.
http://img571.imageshack.us/img571/8153/23072012026.jpg

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
l'igiene domiciliare andrebbe effettuata almeno 3 volte al giorno e comunque ogni volta che si mangi anche uno spuntino
sicuramente è consigliabile una valutazione dal suo dentista onde possa valutare se si debba intervenire a livello gengivale o con l'estrazione del dente del giudizio
inutile continuare a prendere farmaci
per le afte è necessario attendere circa 7/8 gg per la loro guarigione
per regolamento non possiamo esprimere pareri su immagini e radiografie
cordiali saluti