Utente 625XXX
ho fatto l'esame dello sperma con astinenza di 4 giorni. Il campione è stato fatto a casa ed è stato portato al laboratorio dopo 15' circa.
Sono risultati i secondi dati:
Volume dell'eiaculato 1,2 cc;
colore bianco grigiastro;
apetto torbido;
ph 7,2
numero nemaspermi 240.000.000/cc
numero nell'eiaculato 288.000.000
forme normali 7,6%
indice di page- houlding 20
coagulo presente
fluidicaz. completa entro 25
viscosità normale
Reperto Microscopico: non si notano segni di flogosi o altri elementi patologici.
Spermicoltura: assenza

Conclusione Lieve oligoposia nella norma gli altri parametri.
Vorrei sapere se potrei aumentare il volume dell'eiaculato con dei farmaci.
Il dottore mi ha dato bioargina che devo prendere dopo colazione.
Il farmaco è ottimo per arrivare alla normalità?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gianfranco Savoca
24% attività
0% attualità
8% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2003
Caro Utente,
talvolta il volume dell'eiaculato raccolto con ipsazione per eseguire un es del liquido seminale è inferiore a quello che si ottiene durante la normale stimolazione sessuale ed il rapporto. Il suo esame mi sembra assolutamente normale e non mi preoccuperei.
L'importante nel suo caso è che gli altri parametri siano nella norma. La bioarginina sicuramente non fa male ma non è determinante nell'aumentare considerevolmente il volume dell'eiaculato.
Al limite se si vuole tranquillizzare ulteriormente può fare una ecografia prostatica transrettale per verificare lo stato delle vescicole seminali e della prostata.

dr Gianfranco Savoca
Responsabile UO di Urologia
Fondazione Istituto San Raffaele Giglio
Cefalù (PA)