Utente 139XXX
Buongiorno, avrei bisogno di un parere, sono stata una settimana fa esatta dal mio medico curante perchè accuso dei dolori nella parte destra dell'addome. dopo un'accurata visita il mio medico si è sentito di escludere infiammazione dell'appendice. I dolori che ho da circa una decina di giorni non sono continui, anzi, ci sono giorni che sto bene altri in cui mi vengono delle fitte localizzate vicino all'ombelico sulla parte destra, a volte anche più in basso. durando una mezz'oretta e spariscono.ho un alimentazione sana, vado di corpo regolarmente, non ho febbre ne nausea o vomito.solo queste fitte che compaiono e scompaiono. al tatto la zona interessata è un po' dolorante, ma non sempre. il medico mi ha prescritto un'ecografia all'addome completo, ma dovrò aspettare fino al 13 agosto, data del primo appuntamento disponibile. Nel frattempo le chiedo...e se fosse l'appendice infiammata?io ho questa paura...non voglio recarmi in ospedale per una banalità, ma non voglio nemmeno sottovalutare il problema.
Ora le chiedo potrebbe essere appendicite?il dolore durerebbe così a lungo o col passare dei giorni peggiorerebbe?non so come comportarmi...cosa mi consiglia?
Ringrazio e porgo distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La sintomatologia descritta non è quella dell'appendicite acuta, quindi il parere del suo curante è condivisibile
A distanza non è possibile fare una diagnosi sulle possibili cause della sua sintomatologia.
Le consiglio una visita specialistica chirurgica.
[#2] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
La dolorabilità alla palpazione in sede appendicolare può anche essere determinata da una modesta flogosi ma non necessariamente in forma acuta.Ad esempio squilibri dietetici (alimentazione non corretta)possono modificare la flora batterica(dismicrobismi)e comportare transitorie irritazioni del colon di cui l'appendice è un annesso.Se il problema è questo,la dieta e l'assunzione periodica di probiotici(ne parli con il curante)miglioreranno il quadro clinico.
Saluti