Utente 113XXX
Gentilissimo Dottore
Volevo chiedere gentilmente alcune delucidazioni su un esame holter effettuato circa una settimana fa.
Sono una Ragazza di 23 anni e da circa un annetto,esattamente dall'estate scorsa accuso dei fastidi Al cuore.
Mi Spiego meglio,la sensazione che percepisco è di senso di vuoto con un battito FORTE..quando mi succede sembra quasi voglia uscire dal Petto.Un Secondo dopo aver avvertito questo fastidio automaticamente Tossisco.E'' un colpetto secco Forte che mi fa' Tossire.Recandomi dal Medico di Base sono venuta a conoscenza del nome di questo disturbo:EXSTRASISTOLE.
Preoccupata chiedo la prescrizione di un esame HOLTER il quale ha riportato il seguente Risultato:RITMO SINUSALE,FREQUENZA MEDIA 68 BPM.NORMALE LA DIFFUSIONE INTRATRIALE DELLO STIMOLO IL TEMPO DI CONDUZIONE ANTRIOVENTRICOLARE;LA DIFFUSIONE INTRAVENTRICOLARE E LA REPOLARIZZAZIONE VENTRICOLARE.PRESENZA DI RARISSIME EXSTRASISTOLI VENTRICOLARI.
BATTITI NORMALI: 118659
Prematuri Sopraventricolari : 0
SVT: 0 BRADICARDIA: 0 BATTITI MANCANTI: 0 PAUSE:0
TOTALI VENTRICOLARI: 6 avg 0/hr 0.0% dei battiti totali
PREMATURO VENTRICOLARE: 2 avg 0/hr 0.0 % dei battiti totali
COPPIA: 2
MAX FC: 101 BPM ALLE 17.33
MEDIA FC: 87 BPM (1 MIN AVG)
MIN FC: 65 BPM ALLE +01:37 (1MIN AVG)
Battiti Totali : 118691
Battiti Stimolati: 0
IL CARDIOLOGO SCRIVE: LA SITUAZIONE SI PRESENTA SODDISFACENTE.COME GIA' SCRITTO IN PRECEDENZA CONTROLLEREI DOSAGGIO T3 T4 TSH.EVENTUALMENTE DAREI BLANDI SEDATIVI.
Caro Dottore,posso stare tranquilla?o dovrei fare ulteriori accertamenti?Le Tengo a precisare che sono una Persona molto ansiosa,Soffro di attacchi di panico e il giorno dell'Holter avevo il Cuore in Gola.
Aggiungo anche il fatto che avvolte capita un dolore al braccio sinistro,il quale medico dice possano essere i nervi tesi.
Ora sto prendendo 5 goccine di oxanax per calmare la mia ansia.
Spero in Una sua Rsposta.
La ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lei può stare tranquilla, a mio giudizio e non è necessaro eseguire il dosaggio degliormoni tiroidei se sono stati prescritti per le extrasistoli ventricolari perchè questo tipo di piccole aritmie non ha legame con la funzione tiroidea. Il numero di extrasistoli è irrilevante e quando le avverte il problema è solo soggettivo. Credo sia opportuno curare quanto meglio possibile l'ansia.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dottore!gentilissimo.Allora evito di fare l'esame per la tiroide come prescritto dal cardiologo?
Posso farle un'ultima domanda?
Come risultato Holter va bene?il mio cuore sta bene?
Cmq dottore sto' gia prendendo dei blandi sedativi,sperando che questi aiutino il mio cuore ad avere meno ansia.Puo' essere legato al fatto che sono troppo ansiosa e troppo emotiva la causa di queste exstrasistoli?...La Ringrazio Ancora
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'Holter da informazioni esclusivamente sugli aspetti "elettrici" del cuore e quindi viene utilizzato per la valutazione di eventuali aritmie. Le confermo che la tiroide non può essere direttamente responsabile di extrasistolia ventricolare. L'ansia è un fattore facilitante le extrasistoli, ma non ne è la causa (al pari di eventuali patologie gastriche come l'ernia iatale). Spesso, però, le extrasistoli non sono dovute a danni strutturali o anatomici del cuore, ma sono legate ad aspetti "squisitamente funzionali" del sistema elettrico cardiaco e per questo molto spesso sono benigne... Controllare l'ansia, nel suo caso, significa poter anche sopprimere completamente l'extrasistolia, visto che numericamente è irrilevante, ma soprattutto serve, nel caso in cui l'extrasistolia dovesse persistere, a evitare che il problema venga soggettivamente amplificato.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
GRAZIE DOTTORE!!!!
[#5] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Un Ultima Cosa,come Risultato Holter...qual'è la sua Opinione a Riguardo?
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Glielo già detto...Il numero di extrasistoli è insignificante e per il resto l'esame è assolutamente normale. Stia tranquilla
[#7] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dottore!...Buone vacanze se dovesse andare in Vacanza!
[#8] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Salve Dottore,sono passati sette mesi dal mio esame holter e l'exstrasistolia non e' mai cessata,Qualche volta viene a trovarmi.Secondo lei dovrei effettuare l 'esame di elettrofisiologia come prescrittomi sette mesi fa da un medico del prontosoccorso?..all'epoca mi era sembrato eccessivo,Allora avevo deciso di fare solamente holter 24!!!...lei cosa mi consiglia?...Grazie dottore!!!!
[#9] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lo studio elettrofisiologico per un'extrasistolia non ha indicazione. Il mio personale consiglio è di imparare a convivere con le extrasistoli, che di per sè spesso sono un problema oggettivo banale e la terapia medica può avere più svantaggi che vantaggi.
Saluti cordiali
[#10] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dottore per la risposta!Ma nel cado dovessi iniziare attivita' fisica in palestra cosa mi conviene fare?e rischioso?dovrei fare un holter da sforzo?La ringrazio anticipatamente.
[#11] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Sarebbe comunque opportuno prima una visita cardiologica con ECG ed eventualmente un ECOcardiogramma (se è trascorso molto tempo dall'ultimo fatto),indipendentemente dalle extrasistoli.
Saluti