Utente 139XXX
avverto spesso,durante tutta la giornata quasi ma soprattutto la sera continui battiti più forti ( circa 4-5 battiti) che poi vanno via... il tutto però si verifica con frequenza... domani devo fare un elettrocardiogramma e presenterò il problema. inoltre avverto un nodo in gola e quando batte più forte avverto come un senso di emozione tanto per farvi capire e come un restringimento in gola. mi devo preoccupare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Con ogni probabilità si tratta di innocue extrasistoli isolate, che talvolta possono essere percepite con disagio e fastidio. Il controllo cardiologico cui verrà sottoposto potrà confermare questa probabile ipotesi.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
ma il fatto che durano anche per qualche ora è normale? cmq oggi lo farò presente....
[#3] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
ho fatto l'ecg da sforzo. faccio presente che sono 4 anni che non faccio più attività sportiva, il carico che ho raggiunto mi è stato detto che non è proprio eccezionale. durante il carico e lo sforzo no si sono presentate extrasistoli, mentre durante la fase di scarico si sono presentate un pò di extrasistoli se non sbaglio mi ha detto sovraventricolari,cmq mi ha detto che non sono pericolose. nessuna coppia. frequenza cardiaca un pò accelerata. ora mi domando una cosa: mi ha prescritto un minimo dosaggio di betabloccante ,ma io vorrei evitare medicinali. sò pure che facendo sport le extrasistoli tendono ad abbassarsi... e cmq credo sia normale averle dopo un sforzo.dico bene? durante la giornata ne ho solo qualcuna isolata... ma breve...
[#4] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Isolate extrasistoli che insorgono durante la fase di recupero di un test da sforzo non rivestono significato patologico e di norma non necessitano di terapia. Se il collega, viceversa, ha ritenuto opportuno prescriverLe basse dosi di betabloccante, lo avrà fatto per qualche altro motivo che ovviamente, non è possibile valutare a distanza con questo mezzo.
Le consiglio quindi di chiedere maggiori chiarimenti al cardiologo di fiducia, a cui potrà anche esprimere le Sue perplessità circa la terapia prescritta.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
il mese scorso ho fatto l'holter e sono risultate extrasistoli isolate ed una coppia. per questo mi disse di prendere il betabloccante, ma solo per fare cessare queste extrasistoli... oggi con ecg da sforzo mi ha confermato questo.io sinceramente non l'ho mai preso perchè oltretutto in questi gg non ne avevo più come prima... cmq questa è stata la motivazione. mi ha detto che ho la frequenza un pò alta. io sinceramente sono un pò in dubbio...
[#6] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
nella risposta della prova da sforzo è stato scritto: nella norma la risposta pressoria allo sforzo.eccessiva la risposta cronotropa allo sforzo. alcuni BESV isolati al 1° minuto di recupero. media tolleranza allo sforzo per l'età...

spero che qualcuno mi spiega cosasignifica tutto ciò, grazie....
[#7] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
E' singolare che il cardiologo esaminatore si sia limitato a consegnarLe il risultato del test senza spiegarLe "cosa significa tutto ciò". Comunque, il referto dovrebbe tranquillizzarLa in quanto non evidenzia anomalie nè fa sospettare la presenza di cardiopatie. L'eccessiva risposta cronotropa allo sforzo (in altre parole, la frequenza cardiaca sale troppo o troppo in fretta in corso di stress fisico) potrebbe essere il motivo per cui Le sono state prescritte piccole dosi di betabloccante.
Sperando di averLe chiarito almeno qualche dubbio, Le rinnovo il consiglio di tornare dal collega ed esternargli direttamente le Sue perplessità sulla terapia prescritta e per ottenere definitive delucidazioni in merito.
Cordiali saluti