Utente 447XXX
salve a tutti cari dottori sono una ragazza di 22 anni
L'anno scorso ho effettuato dei controlli cardiologici per motivi di dovuti a tachicardia (ansia soprattutto) ho fatto ecografia cardiaca con doppler e color doppler ( da cui normale la volumetria e gli spessori del ventricolo sin, l'analisi distrettuale della contrattilità non ha evidenziato anomalie a riposo; funzione sistolica nei limiti; atrio sin nei limiti;sezionidx nei limiti;balloning del lembo anteriore della mitrale. indenne il pericardio.) inoltre ho effettuato anche ecg dinamico secodo holter ( da cui sono stati analizzati 107973 battiti, ritmo sinusale a fc media di 77bmp. fc massima 144bmp. fc minima 45 bmp.
stabile la conduzione s-a ed a-v
sono stati registrati 30 besv e 2 bev
l'analisi della fase di ripolarizzazione ventricolare non ha evidenziato modifiche significative del tratto s-t dell'onda t) Il mio medico mi ha detto che ho una semplice vibrazione mitrale ma io molto spesso avverto una sorta di doppio battito che mi spaventa. Questo mi succede soprattutto quando faccio palestra o anche quando non faccio nulla. devo riafre tutti gli esami?? e poi cos'è il ba lloning?? e ancora può questo compromettere l'assunzione della pillola anticoncezionale? cioè è pericoloso, comporta rischi?
ringrazio tutti per la vostra disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Finzi
28% attività
0% attualità
12% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Un movimento esagerato di uno dei lembi della valvola mitrale, che si "rigonfia" ed assomiglia ad un mezzo "pallone" (baloon) è assai comune, e non deve destare alcuna preoccupazione, specie alla luce del referto assolutamente tranquillizzante dell'ecocardiogramma.
Sono banali "imperfezioni" di cui tutti, qua e là, siamo pieni.
Non ci sono problemi per la pillola.
Tranquilla.
[#2] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2007
Dr Finzi la ringrazio immensamente. Forse prima per la fretta ho trascurato un piccolo dettaglio e cioè che nel periodo in cui ho fatto quegli esami ( sopra indicati) avvertivo solo tachicardia e non questi sintomi che avverto adesso e cioè questa sorta di doppio battito, non so nemmeno come definirlo, (sento come se il mio cuore facesse due battiti in uno). infatti ricordo benissimo che in quelle 24 ore che ebbi l'holter non avvertii questo sintomo ed è per questo che mi preoccupavo....!!!
cordiali saluti e grazie ancora ...
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Finzi
28% attività
0% attualità
12% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Il "cardiopalma", cioè il "sentire il cuore che batte", anche apparentemente in modo strano, è frequente, e molto spesso legato solamente allo "stress", ad un poco di ansia etc.
La normalità degli accertamenti eseguiti sotto la sorveglianza del suo Cardiologo lascia assolutamente tranquilli.
Faccia un bel respiro e continui con la palestra.
Sorrida.
[#4] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio nuovamente soprtattutto per il sollievo che mi ha dato..... buon lavoro
saluti