Utente 260XXX
salve
volevo una delucidazione: ma si può avere un IMA dopo che un pazienteanziano è stato sottoposto a impanto di pacemaker bicamerale ?
è urgente grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Certo che si.
Cordialmente
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
GRAZIE DR. CECCHINI,
SI TRATTA DI UNA SIGNORA CHE CON PM BICAMERALE HA AVUTO UN ACC DA FV, IL PACEMAKER E' STATO IMPIANTATO NEL 2009 E HA AVUTO L'ACC DI RECENTE MAGGIO 2012, PERO' VEDENDO IL REFERTO HO LETTO IMA INFERIORE COMPLICATO DA FV. MA SE AVEVA IL PACEMAKER COME MAI HA AVUTO L'INFARTO? ORA E' STABILE, MA L'INFARTO POTREBBE RIPRESENTARSI? HO VISTO DAI REFERTI CHE C'ERANO DEI COAGULI MA NESSUNO STENT INSERITO.

GRAZIE MILLE DR. CECCHINI.
DISTINTI SALUTI.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il pace maker può risolvere problemi di bradi aritmie ( cuore che va piano) ma non ha alcun effetto protettivo sugli infarti , altrimenti lo metteremmo tutti domani, non pensa?
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org