Utente 188XXX
IL PROSSIMO SETTEMBRE, DOVRò ESSERE OPERATO PER MORBO DI CROHN DIAGNOSTICATOMI LO SCORSO MARZO. NEL PRERICOVERO, è PREVISTA L'ESAME DI ENTERO-TAC.
IN PRECEDENZA HO FATTO UNA RISONANZA MAGNETICA. PESSIMA ESPERIENZA. VOLEVO SAPERE LE L'ENTERO TAC è LO STESSO ESAME DELLA RISONANZA MAGNETICA PERCHè SE COSì FOSSE, PREFERIREI ESSERE SEDATO/ADDORMENTATO.

GRAZIE !!!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Rodolfo Lanocita
36% attività
0% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
le entero TC hanno durata complessiva minore della risonanza. Si richiede generalmente il digiuno da almeno 8 ore, circa un'ora prima dell'esame si somministra da bere circa 1,5l di una sostanza (che può essere acqua o polietilenglicole) per distendere le pareti delle anse intestinali e si esegue l'esame. Nella maggior parte dei casi è inoltre necessario somministrare anche per vena il mezzo di contrasto, ricordi quindi di effettuare gli esami del sangue.
In merito alla sedazione......generalmente non è necessaria in quanto l'esame è ben tollerato e di rapida esecuzione.

Cordialità,
[#2] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio infinitamente....